RSS

Maggot, la ninfa: ovvero l’incubo preromantico di John Fowles

18 Mag

copertina (L'incubo, di Fussli) del romanzo 'Maggot, la ninfa' di John Fowles

copertina (L’incubo, di Fussli) del romanzo ‘Maggot, la ninfa’ di John Fowles

Molti dei libri più belli che mi sono capitati negli ultimi tempi sono scritti da donne.
Non questo, che tuttavia ha suscitato dentro di me un’empatia fortissima verso i personaggi e verso il super-personaggio del Narratore, che in Fowles, come sa chi ha letto il celebre La donna del tenente francese, non è mai invisibile, né tantomeno muto.

Come già in quello splendido romanzo, anche qui Fowles si conferma dotato di quella particolare sensibilità letteraria che permette di ricostruire un’atmosfera storica attraverso il linguaggio, i pensieri, l’ideologia e gli usi delle epoche trascorse.
E, soprattutto, di capirne e difenderne le donne, che nei suoi romanzi sono sempre vasi di coccio tra svariati vasi di ferro.

P.S.: Maggot non è il nome di un personaggio femminile, come si potrebbe erroneamente desumere dal titolo italiano:

Un maggot è lo stato larvale di una creatura alata, come il testo scritto, almeno nelle speranze dello scrittore. Ma un’accezione più antica, anche se obsoleta, della parola è quella di capriccio, di bizzarria. E per estensione la si usò, tra la fine del XVII e l’inizio del XVIII secolo, per definire arie e ballabili che non avevano una loro precisa denominazione (…). Questo mio maggot narrativo è stato scritto in buona parte per la stessa ragione che ispirò i vecchi maggot musicali del periodo in cui è ambientato: l’ossessione per un tema.

John Fowles
Maggot, la ninfa
(titolo originale: A Maggot)
copertina rigida
Club degli Editori, 1988
485 pagine

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18 maggio 2014 in Momenti di felicità su carta

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: