RSS

Frittata a colazione

21 Mag

Terzo giorno della dieta del supermetabolismo.
Per la prima volta nella mia vita, ho fatto colazione con una misera frittata composta di n. 1 uovo e spinaci a piacere! Orrore!

Ho mal di testa. Sul sito italiano della dieta dicono sia normale: è la reazione fisiologica dell’organismo alla disintossicazione da zuccheri e caffeina, due elementi costitutivi della mia dieta fino a domenica scorsa.
Nel dubbio, una pasticca sublinguale io l’ho presa. Mica posso fare 9 ore di lavoro col mal di testa.

Vogliamo essere sinceri? Non so se terrò botta per 28 giorni.
Non è una dieta particolarmente talebana: di verdure se ne può mangiare quante se ne vuole, le proteine abbondano, ci sono giorni in cui ci si abbuffa di frutta (gli unici vietati sono banane e uvetta), altri in cui sono consentiti grassi buoni tipo avocado, olio d’oliva, frutta secca, salmone.
Ci sono molte alternative, e ricette per rendere meno penoso il piatto. Al posto del singolo uovo, oggi avrei potuto avere 3 albumi, ma mi avrebbe fatto ancora più schifo e quindi ho scelto 1 tuorlo e 1 albume.

Il problema sono proprio io, con la mia passione smodata per i dolci e i carboidrati in genere: e qui, a parte eliminare frumento e mais, di pasta, cracker e pane se ne vedono razioni da Biafra.
Il problema, forse, come direbbe Stanis La Rochelle, è che sono troppo italiana.

Vogllio dire: un islandese, un norvegese, un tedesco, a fare colazione con le uova sono abituati. Anzi, alcuni pasteggiano volentieri ad aringa o affettati.
Tutta roba che a me la mamma non ha mai propinato: io sono schiava del dolce, o almeno lo ero fino all’altro ieri. Credo ci sia anche una componente ereditaria, oltre che ambientale: non per niente mia nonna ha 92 anni e fa 2 insuline al giorno per il diabete.

Vedremo. Devo dire che, mal di crapa a parte e pensieri ossessivi sul cibo, sulla spesa, sulle razioni, sugli additivi nascosti, sto bene. Mi sento anche meno gonfia (autosuggestione?).

So che su Facebook è sorto anche un gruppo di sostegno, con ricette, consigli etc.
Chissà se anche qualche altro blogger, o lettore del mio blog, la sta facendo, questa dieta, e ha le mie stesse paturnie…?

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 21 maggio 2014 in Diario

 

Tag: , , , ,

2 risposte a “Frittata a colazione

  1. Mr. Loto

    21 maggio 2014 at 12:01

    Ma perchè devi stravolgere le tue abitudini per dimagrire?
    Se sei golosa mangia qualcosa di dolce ( con moderazione ) soltanto a colazione, così potrai bruciare le calorie nel normale svolgimento della tua giornata e se ti viene voglia di dolce ti puoi “consolare” pensando che lo mangerai l’indomani mattina.
    A pranzo dimmezza le porzioni alle quali sei abituata, frutta a metà pomeriggio per smorzare la fame e cena leggera che tanto poi si va a letto. Il segreto è muoversi di più!!
    Le diete improbabili come quella che stai seguendo non cambiano per sempre le tue abitudini alimentari…cosa che invece devi fare se non vuoi ringrassare alla velocità della luce….
    Saluti.

    Mi piace

     
  2. SimMoschini

    21 maggio 2014 at 12:29

    Vedremo… devo provar per credere, sono un po’ come San Tommaso 🙂

    Mi piace

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: