RSS

Davvero Booking o Expedia violano la concorrenza?

22 Mag

Vi è mai capitata la seguente, surreale esperienza?
Prenotate un albergo on line, con Booking, Expedia o altri portali. Siete soddisfatissimi perché, magari, grazie a Trivago, avete potuto confrontare i prezzi di diversi portali e scegliere quello con lo sconto migliore in quel momento.
Poi arrivate all’albergo, mostrate la prenotazione e l’addetto alla reception non crede ai suoi occhi, pensa per un attimo che ci sia un errore, poi fa un’espressione costernata e ammette a bassa voce:
– Be’, ma quello è molto meno del prezzo minimo di listino che applichiamo noi.

Incidentalmente, questa situazione così tipica spiega assai bene perché molti operatori turistici vedano Booking & C. come il diavolo e si rifiutino di aderirvi.
Io, quando parlo con qualcuno che la pensa così, cerco sempre di farlo ragionare, nel senso: ti conviene di più avere le camere vuote a 80 euro o piene a 60?

Adesso “pare” che Renzi, sulla scorta di un’indagine dell’Antitrust, voglia mettere mano alla faccenda, non si sa bene come, quando e all’interno di quali misure più o meno ampie di settore (da mesi si parla di una riforma generale del turismo, ormai mi annoia anche solo accennarvi, ma tant’è).
La notizia è sull’agenzia Adnkronos e altrove, oggi.

Il punto divertente è che:

Secondo quanto apprende l’Adnkronos da fonti di governo, la norma che sarà esaminata dal Consiglio dei ministri annullerà le clausole, contenute nei contratti che i portali di prenotazione fanno firmare alle strutture turistiche, che vietano la possibilità di fare prezzi più favorevoli ai singoli clienti.

Mah… ben venga l’abolizione di una clausola così vessatoria. Ma per molti operatori di PMI turistiche non so quanto inciderà. Ben altre sono le cose di cui avrebbero bisogno, e magari ne parliamo la prossima volta.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 maggio 2014 in Destination marketing tools

 

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: