RSS

Elogio del calzino bigio

30 Ott

L’ho sempre saputo che un giorno
avresti avuto la rivincita.
Tu, grigio calzino bigio.
Blu scuro.
Nero.
Beige.
Tu, stiloso calzino bigio.
Io ti elogio.

Tu, che mi avvolgi il piede in tepore.
Tu, arnese da turisti tedeschi
che addosso alla Schiffer mai vedremo,
le modelle non soffrono il freddo
nemmeno la Moss che è inglese
o la Balti che è di Lodi
per non dire le fashion blogger cinesi.
Tu, mio fido calzino bigio.
Io ti elogio.

Tu che ti accoppi al sandalo jap,
un sandalo invernale, s’intende.
Tu che ti accoppi alla decolleté,
una decolleté dorata, s’intende.
Tu che ti accoppi alla mary jane,
quella di vernice nera
della collezione Sisley.
Tu, democratico calzino bigio.
Io ti elogio.

Dio li perdoni, per una volta
ci hanno azzeccato. Dopo anni
di sandali dementi  a piede nudo,
finalmente il rimedio,
anche di lana grossa
purché sia grigia e firmata.
Tu, costoso calzino bigio.
Io ti elogio.

Sappi che ti scoverò nel cassetto
delle calze, tra autoreggenti, collant
di lana di lycra di nylon,
ti scoverò, maledetto,
te e tutti gli altri calzini
e guai agli spaiati:
farò una bella scenata. Ma oggi
laudato sii perché
nelle mattine d’autunno
se non starnutisco è per te.
Te, soave calzino bigio.
Io ti elogio.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 ottobre 2014 in Diario

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: