RSS

Archivi tag: recensione

Fortunata, o L’urlo di Torpignattara

http://www.badtaste.it/2017/05/13/fortunata-primi-character-poster-sergio-castellitto/243036/ Quest’inverno non avevo voluto andarci. Primo, perché sono così presa dalla bellezza delle serie tv americane da non avere più voglia di andare al cinema.
Secondo, perché la regia di Castellitto non mi convince più di tanto. Read the rest of this entry »

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 agosto 2017 in Salva & riguarda

 

Tag: , , , , , , ,

Se questo è un romanzo storico

Ovviamente, leggerlo dovevo, perché è finora l’unico romanzo mai scritto su Bernini (o meglio, su Bernini e Borromini, fifty-fifty).
Detto questo, Prange può anche aver venduto molto, ma il romanzo è legnoso e pieno di difetti. Il motivo è molto semplice: l’autore è un tedesco laureato in filosofia dell’illuminismo, e si sente. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 giugno 2016 in Momenti di felicità su carta

 

Tag: , , , , , , , ,

Fantasy, pop e storia inglese. La ricetta di George Martin per Game of Thrones

jaime_lannister

“The things I do for love.”

Che George Martin, per rivitalizzare il fantasy e farne quello che voleva lui e non uno dei tanti cloni delle saghe di Tolkien (illuminante sulle sue idee, sulle sue letture, sugli autori che l’hanno influenzato l’intervista concessa a Rolling Stone nel 2014), attinga a piene mani alla storia inglese non è un segreto per nessuno. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 20 maggio 2016 in Momenti di felicità su carta

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Bernini. Una introduzione al gran teatro del barocco

CONTRO
1) Pesa troppo! Ha un assurdo formato quadrato con metà pagine bianche. Perfino fotocopiarlo è un supplizio! Immaginatevi quindi tenerlo sulle ginocchia, leggerlo a letto… Una fatica improba.

Read the rest of this entry »

 
 

Tag: , , , , ,

Velázquez, Bernini, Luca Giordano Le corti del Barocco

A voler essere maligni, si ha l’impressione che la mostra (Roma – Scuderie del Quirinale, 2004) e il catalogo che ne esce, cui collaborano per lo più critici spagnoli, siano un tentativo della storiografia spagnola per porre la declinante corte spagnola di Filippo IV e di Carlo II alla stessa altezza di quella in ascesa del Re Sole. Read the rest of this entry »

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 aprile 2016 in Momenti di felicità su carta

 

Tag: , , , , , , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: